Sentiero Geologico Valle dell’ Inferno | W3

Sulle tracce dell’era glaciale

Geoweg Tramin

Dall’hotel si parte dal villaggio e lungo il ruscello fino alla cantina. Il GeoWeg inizia di fronte. In salita si segue il sentiero di ghiaia lungo l’Höllentalbach. Poco dopo ci si imbatte nell’impressionante grande masso di tufo calcareo con l’edicola di San Nepomuceno. Questa roccia è stata lasciata qui dopo una violenta colata di fango e ci ricorda la forza elementare della natura. La tavola successiva illustra la colata di fango del 1986 e fornisce un riferimento al Museo “Hoamet Tramin” che offre ulteriori informazioni su questo evento. Una vista panoramica mostra gli strati di roccia da Montagna al Corno Bianco e al Corno Nero.

Poco dopo si incontra un’altra bella pietra, un conglomerato di Voltago, che qui ha lasciato anche una colata di fango. Formatasi 245 milioni di anni fa. Un’isola tranquilla con 5 colonne, panchina in forma semicircolare, riempita con le descritte pietre di cava della zona invita a rimanere. Sul muro della diga, una tavola spiega la sequenza degli strati del possente affioramento, che si trova di fronte. L’ultimo pannello mostra vari fossili nascosti negli strati, ma con un po’ di fortuna si possono trovare anche nel letto del torrente.

Informazioni su rocce e geologia del territorio circostante

Un’escursione piacevole, ideale per un piccolo giro di scoperta

Questa escursione può essere facilmente estesa

Per la sosta: Gummererhof

GPX-Track -km, -m GPX

50 100 150 200 5 10 15 Entfernung (km) Höhe (m)
Name: Keine Daten
Entfernung: Keine Daten
Minimalhöhe: Keine Daten
Maximalhöhe: Keine Daten
Höhengewinn: Keine Daten
Höhenverlust: Keine Daten
Dauer: Keine Daten

Scopri di più

Potrebbero piacerti anche questi tour