Monte Corno – curve paraboliche in discesa | 137

Per chi ama le curve paraboliche

55.3 km
1770 m
1770 m
7 h 0 min

Il tour parte via Egna verso Montagna. Sul sentiero forestale della ferrovia della Val di Fiemme, abbandonata negli anni ’60, si arriva a Kaltenbrunn quasi senza sforzo. Lungo il percorso si possono vedere le gallerie e i viadotti che sono stati costruiti in soli 16 mesi durante la prima guerra mondiale. Da Trodena si passa per Pera Schupf fino al Zisssattel e poi al Monte Corno (183) nel parco naturale. Gli ultimi due chilometri sono duri. Ma una vista magnifica e una sosta rustica alla Malga Horn lo compensano. Ora ti aspettano delle belle piste con tante curve paraboliche in discesa. Dal Kanzel si ha un’altra splendida vista su tutta la regione della Bassa Atesina da Bolzano a Salorno.

la natura nel parco naturale del Monte Corno

discesa a curve paraboliche

vista su tutta Bassa Atesina da Bolzano a Salorno

sosta: malga Corno

Condizione 
Tecnica 
Panorama 

GPX-Track -km, -m GPX

50 100 150 200 5 10 15 Entfernung (km) Höhe (m)
Name: Keine Daten
Entfernung: Keine Daten
Minimalhöhe: Keine Daten
Maximalhöhe: Keine Daten
Höhengewinn: Keine Daten
Höhenverlust: Keine Daten
Dauer: Keine Daten

scopri di più

Potrebbero piacerti anche questi tour